Il consumo di Pesce esige, vocazione del territorio, ristoranti con vista sul mare, su un languido lago o lungo il corso d’un fiume vigoroso.

Per l’approvvigionamento e per predisporre al meglio il palato e la mente, allora sì che tutto è incredibilmente saporito!

L’odore del mare, la vista di pescherecci, maestranze locali che ben conoscano come si prepara un piatto di pesce!

Costoso in nessuna lingua del mondo si traduce con Gustoso!

Il prezzo è solo un probabile indizio non esaustivo che ogni mercato locale di pesce, carne, ortaggi, frutta, esprime!

Un calcolo frutto di differenti valori variabili: disponibilità della tipologia di prodotto e la Sua specifica richiesta!

La richiesta è determinata però dalla Maestria di chi cucina, spesso si richede solo quanto si sa preparare!

Normale che massaie o cuochi “di media bravura” individuano tra il pescato in offerta sul banco quanto si presenta di facile preparazione e di sicuro successo!

Preparare un menu di Pesce con un pescato freschissimo e disponibile giornalmente è “La Sfida” che lo Chef – Il Valdo – de “La Piazzetta” intende raccogliere per proporla sull’insolita piazza di Pienza!

Sarà un venerdì il giorno del Pesce della Piazzetta ?

Vi informeremo!

Ad esempio la pasta con le sarde (pasta chî sardi in siciliano) è un piatto tipico siciliano inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) che vanta diverse versioni.

Ogni campanile proclama la Sua ricetta come la migliore – una di queste nel piatto si presenta senza il rosso-pomodoro (in bianco), ed è tipicamente preparata con i bucatini!

Chissà se presto potremo in Pienza assaggiare i Pici colle Sarde!

Pasta con le Sarde “bucatini”.